The history of the association

 

Vereinshistorie Regimentsgeschichte Die 5 Herzöge Vereinsziele Uniformierung Ausrüstung

 

Infanterieregiment Sachsen-Weißenfels

 

Il reggimento di fanteria di Weißenfels 

Il reggimento fu fondato il 01. maggio 1704, dopo delle trattative larghe fra il principe elettore Friedrich August I. ( chiamato anche Agosto il forte) – nello stesso momento Re di Polonnia) e il duca Johann Georg di Sassonia - Weißenfels. Si incaricò alla formazione del reggimento il colonello von Bünau che già si trovava nel servizio di Weißenfels. La città di Langensalza, in quell’epoca facendo parte del Ducato Sassonia-Weißenfels, diventò sede di guarnizione  in cui restò collocato il reggimento per i seguenti 110 anni. Nel 1711 il duca posteriore e generale feldmaresciallo Johann Adolph II. di Sassonia-Weißenfels si impegnò al reggimento fino alla sua morte. Il reggimento partecipò a degli alterchi militari durante la guerra di successione spagnola (1701-1714); durante la guerra di successione al trono polacco (1733-1735) e alla prima e seconda guerra slesiana /1740-1742 e 1744-1745). Dopo la morte del duca Johann Adolph II. nel 1746 si incaricò il principe Clemens del reggimento, il quale portava a partire da quel momento il suo nome. Fino al suo scioglimento nel 1813 il reggimento partecipò a delle battaglie della Guerra di sette anni (1756-1753), della guerra di successione bavarese, della prima e quarta guerra di coalizione (1792-1797 e 1806/07). A partir dalla fine dell’ anno 1807 partecipò a diverse campagne militari contro l’Austria e la Russia a favore della Francia. Nel 1813 fu sciolto il reggimento integrandolo nel secondo e terzo reggimento provisorio di fanterie di linea.